CERCA IL MIGLIOR PREZZO

I FORTI DEL MONTE BRIONE

Il Brione ha da sempre attirato l’attenzione dell’uomo per la sua posizione sul lago di Garda, vero e proprio promontorio avanzato sulle acque del lago.

E su questo promontorio in via Monte Brione 19 sorge il nostro Hotel Benacus. Con meravigliosa vista panoramica sulla città di Riva del Garda ed il lago di Garda e in posizione assolutamente tranquilla ed esposta in maniera ottimale al caldo sole italiano. L’Hotel Benacus ormai conosciuto da tanti clienti per queste sue peculiarità è anche giudicato molto positivamente dai sui clienti sia in Tripadvisor che in Holiday Check come in Booking.com. L’Hotel Benacus offre un ricco buffet di prima colazione e una buona cucina. Una piscina con comode sdraio nel giardino. Insomma ciò che ogni ospite desidera ma in una posizione unica sul Monte Brione.

monte-brione

La storia fortificatoria del monte Brione invece inizia presto, al tempo dei Conti d’Arco. E’, infatti, il 21 febbraio 1175 che i fratelli Federico e Odorico d’Arco, conferiscono in comune al loro vassallo, Isolano da Nago l’investitura del castello di Brione e di alcuni oliveti; ma è nel periodo Asburgico che il monte conosce uno sviluppo impensabile in tutto il suo complesso semicircolare.

L’assassinio di Francesco Ferdinando e consorte a Sarajevo, in quel fatidico 28 giugno 1914, impressiona profondamente l’opinione pubblica europea, ma non trova impreparato l’imperial Regio Governo Austriaco che da tempo aveva provveduto ad attrezzare degnamente il Festungabschnitt, ovvero, il settore fortificato meridionale che si affaccia sul lago di Garda.

La prima fase fortificatoria corrisponde al piano difensivo preparato dal generale Kuhn von Kuhnenfeld, all’indomani della perdita della Lombardia, dopo la seconda guerra d’indipendenza.

Si inizia la costruzione dei forti sul Brione tra il 1860-1862.

In effetti la puntata di Garibaldi, rafforza il sospetto sulla direttrice italiana di avanzata dalla VaI di Ledro verso Riva e Trento. Con l’evolversi della tecnologia militare, tra il finire dell’800 e il cuore della prima guerra mondiale, anche la tecnica costruttiva dei forti ha subito l’evoluzione architettonica a seconda del momento storico. Il Brione può fungere da modello in questo contesto, perché qui si trovano tutte le generazioni di fortificazioni Austroungariche. Unico esempio tutt’ora esistente.

Le opere fortificate del Brione comprendono: il forte s. Niccolò, il forte Garda, la Batteria di Mezzo, il forte s. Alessandro e una serie impressionante di postazioni disseminate su tutto il monte, tali da renderlo veramente una fortezza inespugnabile.

NEWSLETTER

 Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della Legge 196/03*

DOVE SIAMO

mappa-home

Distante 600 metri dalla spiaggia e 1,5 km dal centro storico della cittadina di Riva del Garda

RECENSIONI

TRENTINO GUEST CARD

Sconti e promozioni su musei, attrazioni, castelli e trasporti

CHIEDILA IN HOTEL